NEWs

NEWS

Nicolò Quirico - Alveare urbano

Martedì 30 novembre apre la personale di Nicolò Quirico Alveare urbano, in cui vengono presentati dieci nuovi lavori inediti. La mostra sarà visitabile fino al 28 gennaio 2022, dal martedi al venerdi dalle 15.00 alle 19.00 e su appuntamento. 

“Le città, come i sogni, sono costruite di desideri e di paure”, scrive Italo Calvino ne Le città invisibili, “anche se il filo del loro discorso è segreto, le loro regole assurde, le prospettive ingannevoli, e ogni cosa ne nasconde un'altra”. Lo sguardo di Nicolò Quirico indaga le architetture soffermandosi sui diversi stili, le diverse epoche, le funzioni per cui sono state progettate. E restituisce loro una propria voce fatta di presenze. I palazzi, i monumenti e le chiese sono stati costruiti per dare spazio alla vita dell'uomo. Gli elementi fondanti dell'opera sono pertanto due: la città, con le sue geometrie e i suoi volumi architettonici, e i libri, condensato di memorie, di esperienze, di sapere dell'uomo che costruisce e abita la città. Così da un lato le inquadrature sono studiate ed elaborate per restituire un aspetto formale, a volte ideale, dall'altro i testi che compongono la texture di fondo restituiscono il vociare di quanto successo nel corso della loro esistenza. Il supporto diventa parte integrante dell'opera: un collage di pagine di libri d'epoca è infatti lo sfondo di una stampa fotografica che diventa così unica. I caratteri tipografici fuoriescono dall'opera, a simboleggiare che nessuna civiltà può essere costruita senza delle solide fondamenta. Frammenti di frasi, sequenze di racconti, incipit di romanzi si sovrappongono alle architetture, creando rimandi non casuali, anche se talvolta criptici o misteriosi. “Il progresso della civiltà si misura dalla vittoria del superfluo sul necessario”, diceva Alberto Savinio in Ascolto il tuo cuore città (1944), aggiungendo che “il presente, che è nel tempo quello che la facciata è nello spazio, impedisce di vedere le cose in profondità” (da Scritti dispersi, 1943-1952). Le facciate/presente nascondono tutto il carico della storia e del vissuto: ogni edificio è vita che si sta scrivendo e ogni libro è un mattone della nostra cultura.

30 novembre > 28 gennaio 2022

inaugurazione martedì 30 novembre dalle 15.00 alle 21.00

da martedì a venerdi / dalle 15 alle 19.00 e su appuntamento

.

.

Federico Rui Arte Contemporanea
via Filippo Turati, 38 | cortile interno | 20121 Milano (MI)
www.federicorui.com

artverona 16

Federico Rui Arte Contemporanea

Galleria, Main section
Italia / Italy
via Filippo Turati 38, 20121, Milano / Milan
Tel / Phone: 392 4928569
Email: federico@federicorui.com
Website: http://www.federicorui.com

15  > 17 ottobre 2021

VERONAFIERE - Padiglioni 11 e 12
Ingresso Re Teodorico, Viale dell’Industria

.

.

venerdì 15 ottobre orario 14.00 – 19.00

sabato 16 ottobre orario 11.00 – 19.00

domenica 17 ottobre orario 11.00 – 19.00

MIA FAIR

Federico Rui Arte Contemporanea

Galleria, Main section - Solo Show
Italia / Italy
via Filippo Turati 38, 20121, Milano / Milan
Tel / Phone: 392 4928569
Email: federico@federicorui.com
Website: http://www.federicorui.com

 7  > 10 ottobre 2021

SUPERSTUDIO MAXI
Via Moncucco 35, Milano

.

.
Giovedì 7 ottobre 2021 orario 11 – 18
Venerdì 8 ottobre 2021 orario 11 – 18
Sabato 9 ottobre 2021 orario 11-20
Domenica 10 ottobre 2021 orario 11-200

waw!

Nei rinnovati spazi della galleria, in via Turati 38 a Milano, si apre martedì 15 giugno la tappa conclusiva di “waw! 1/work 1/artist 1/week”, un riassunto delle 18 tappe che hanno contraddistinto l'attività espositiva dal 6 ottobre scorso. 

 15 giugno > 10 luglio 2021

inaugurazione martedi 15 giugno h 12.00 / 20.00 su appuntamento

orari da martedi a venerdi h 15.00 / 19.00 su appuntamento

.

.

Federico Rui Arte Contemporanea
via Filippo Turati, 38 | cortile interno | 20121 Milano (MI)
www.federicorui.com

artverona / digital

Venerdi 4 e Sabato 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dei Musei e in attesa della 16a edizione in programma dal 15 al 17 ottobre 2021, ArtVerona, in collaborazione con Artshell e Angamc, propone un focus su opere che rispecchiano la tematica ambientale, intesa nelle sue molteplici e ampie sfaccettature. 
Federico Rui Arte Contemporanea presenta una selezione di sette opere che mettono in risalto, come descritto nel pdf, l'importanza degli aspetti di salvaguardia dell'ambiente nella ricerca artistica. 

.

7

l’arte interpreta i  sette vizi capitali
un progetto di Ponte43 in collaborazione con heart-pulsazioni culturali
a cura di Simona Bartolena e Armando Fettolini
22 maggio – 20 giugno
Monastero della Misericordia, Missaglia (Lc)

.

 

Terza Creazione

Villa Castelbarco Pindemonte Rezzonico ospita una mostra virtuale permanente dedicata a Nicolò Quirico.
Un tour all’interno di una Villa storica per visitare e scoprire le bellezze dell’architettura che ci circonda, italiana e in parte europea.

 

 

Dall'8 dicembre 2020, visitabile solo online, gratuita, “aperta" 24 ore su 24:
www.terzacreazione.it 

waw!

1/ work 1/ artist 1/ week
Ogni martedì sarà svelata un'opera di un artista visitabile per una settimana. 
In un periodo che non ci consente inaugurazioni, vogliamo così proporre una sorta di mostra in fieri, un'opportunità di vedere, sia in galleria che online, un singolo lavoro e dargli la giusta importanza.

.


NICOLÒ QUIRICO


I supervisori, 2020
stampa fotografica su collage di pagine di libri d'epoca, cm 100x100
da martedì 17 novembre - solo on line
Federico Rui Arte Contemporanea / via Turati 38 / Milano

Viewing-rooms

Viewing-room di Federico Rui Arte Contemporanea su Artland.com
www.artland.com

Esposizione

ASSONANZE URBANE

R&P Legal - Piazzale Luigi Cadorna, 4 - Milano

Inaugurazione  lunedì 11 novembre alle ore 18,30

dal 11 / 11 / 2019 al 11 / 01 / 2020 solo su apuntamento

A cura di Simona Bartolena In collaborazione con Ponte43

Newsletter

…ci vediamo all’inaugurazione della prossima mostra!

Translate »
error: