Le foto del viaggio.


Da queste pagine potete seguirci durante i preparativi e durante il nostro girovagare per l'Europa.

Ogni giorno aggiorneremo il sito con le immagini più interessanti e i momenti più belli del viaggio!




Ci siamo, ultimi preparativi...




e via... si parte!


Prima tappa, nei dintorni di Aosta.

Quattro chiacchere con lo scultore di Gnomi e qualche avvistamento...


Caricare e scaricare, che fatica...,in partenza da Annecy.

Cerchiamo indizi ovunque, musei, mercati...

Adesso dobbiamo proprio andare la Spagna ci attende.

Museo Dalì cerchiamo gli Gnomi pure qui!

Una piccola pausa... e Tosse del Mar... eccoci.

Al castello nessuna traccia e dall'alto sembran tutti Gnomi.

E qui dove andiamo?

Ci attendono specialità gnomiche? indagheremo e subito dopo una visita allo Gnomo Park.

Proseguiamo nel nostro viaggio verso Barcellona e il parco Guell.

Ci rinfreschiamo un attimo e ci dirigiamo verso Zaragoza.

A Bilbao siamo stati osservati attentamente...

...ma le ricerche continuano ci dirigiamo verso Santander per imbarcarci alla volta della Gran Bretagna, sarà un paese di Piccoli Gnomi?

Cercano anche loro Gnomi oppure balene?

Che viaggio... Gran Bretagna eccoci!

Adesso viene il bello, come la mettiamo con la guida a destra? Non demordiamo e Stonehange é il nostro prossimo obiettivo...

Dobbiamo ripartire e ci dirigiamo in Olanda a visitare il museo dedicato al più grande disegnatore di Gnomi. Qui è possibile ammirare splendidi acquerelli che descrivono la vita e le abitudini dei nostri piccoli amici.

Il tempo a nostra disposizione sta finendo, ci dirigiamo verso casa, dovremo attraversare buona parte della Germania, e faremo tappa sicuramente a Basilea, in Svizzera...

E lui chi é? Presto, dobbiamo saperne di più!

La Mini non ci sopporta più, é stracarica di informazioni raccolte lungo l'itinerario, adesso salutiamo la Svizzera, ultimo paese attraversato e torniamo al quartier generale.

Si conclude il nostro nuovo viaggio, in giro per l'Europa alla ricerca degli Gnomi, delle tradizioni e delle leggende che li circondano. Restate in contatto... e occhi aperti... qualche Gnomo di sicuro vi sta osservando...